About Us

 

Wani, acronimo di We Are Not Ingredients,
nasce dal desiderio di 3 amici vegani, Romina, Massimiliano e Chiara, di crare dei dolci buoni e belli ma prima di tutto etici. Per questo motivo non utilizziamo nessun derivato animale nella nostra produzione. Siamo Antispecisti * e crediamo che ogni Animale abbia il nostro stesso diritto alla Vita. A questi valori aggiungiamo un rispetto a 360° per il nostro pianeta e ogni essere vivente, per questo utilizziamo solo prodotti proveniente da agricoltura biologica, dai mercati Equo e Solidali. Cerchiamo di essere sempre più sostenibili per il nostro pianeta attraverso L’utilizzo di materiali riciclabili e compostabili.

“Gli animali, nati con l’unica sfortuna di non essere uomini, vivono vite terribili, brevi e meschine, solo perché è nei nostri poteri abusare delle loro esistenze per i nostri tornaconti. Privati dei loro rapporti col mondo, della maternità e dell’infanzia, della luce e del respiro, del correre e dell’invecchiare, sviluppano le loro brevi parabole di vita entro teche di coltivazione: non appena pronti vengono mangiati, indossati, usati per la ricerca scientifica o, se fortunati, messi tra le sbarre di uno zoo oppure esposti alla berlina in un circo. Chi ignora tutto questo forse è felice nella sua inconsapevolezza: vive pensando che i peggiori dei mali siano oggi superati e che, nonostante tutto, la nostra vita è una vita innanzitutto morale.” Leonardo Caffo

*L’antispecismo è il pensiero alla base del veganismo, inteso come rifiuto di contribuire alla sofferenza e/o morte di individui di altre specie senzienti utilizzando prodotti di origine animale. Ciò comporta una dieta a base vegetale senza quindi carne, pesce, uova, latticini e miele, escludendo anche prodotti che hanno additivi di sicura o possibile origine animale o prodotti la cui lavorazione comporti lo sfruttamento di animali. Al di fuori della dieta il veganismo si applica generalmente non comprando prodotti in lana, seta, cuoio o prodotti testati su animali come cosmetici, farmaci e sigarette. Oltre a questo è comune il rifiuto a recarsi in circhi con animali, delfinari, acquari e altre forme di intrattenimento con animali coinvolti. Spesso il veganismo viene confuso con il vegetalismo, ossia il praticare una dieta vegetale le cui motivazioni possono essere etiche (e quindi si parla di dieta vegana) ma anche altre. Ad esempio è comune aderire al vegetalismo per motivi di salute. Quest’ultima motivazione non ha nulla a che fare con l’antispecismo. (dal sito Vegansociety )


news

Pets – Le nostre T-shirt

Pets – Le nostre T-shirt

Pets, una nuova linea di magliette disegnate da Alessandro Blasucci.
Che differenza c’è tra un Cane e un Gatto o tra un Maiale, una Gallina e una Mucca?
Per noi nessuna!!!
La società, però, è abituata a dividere questi 2 gruppi in: Animali domestici, quindi Pets, e Animali da allevamento, quindi cibo.
Con un semplice ma esplicito disegno abbiamo voluto immaginare cosa sarebbe disposto a fare un meraviglioso Maiale per essere trattato come Pets!

Le magliette sono in cotone biologico e stampate a mano dalla mitica ChiaraLaScura
Una parte del ricavato dalle vendite della t-shirts andrà alla Fattoria della Pace – Ippoasi
Questo video di Melanie Joy spiega ancora meglio qual’è il pensiero alla base di queste T-shirt.

In Punta di Bic